Rete WiMAX per copertura acque territoriali - Ravenna Rete WiMAX per copertura acque territoriali - Napoli

WiMAX Controllo Pesca: La prima rete mondiale per il settore marittimo

Rete WiMAX per copertura delle acque territoriali e remotizzazione sui mezzi navali del "ambiente ufficio".

Informazioni sul progetto

Cliente: Accenture
Cliente finale: Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto
Tempistiche: Delivery 10 mesi / Maintenance 2 anni
Località: in corrispondenza di 15 Direzioni Marittime sedi di CCAP.

Gli obiettivi del progetto

Realizzazione di una Rete WiMAX proprietaria per il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto per la copertura delle acque territoriali in corrispondenza di 15 Direzioni Marittime sedi di CCAP, con l'obiettivo finale della remotizzazione sui mezzi navali del “ambiente ufficio” (servizi audio, video, dati).

La soluzione proposta

Per il raggiungimento degli obiettivi SIRA ha fornito le antenne per la realizzazione della prima rete mondiale WiMAX progettata per il settore marittimo. Un progetto complesso e ambizioso, che ha dovuto tenere conto di configurazioni “ad hoc” per il canale marino e delle tipologia delle antenne da impiegare per le Base Station ed a bordo delle Motovedette.

In fase di progettazione della rete WiMAX ne sono state sperimentate diverse, capaci di rispondere a differenti condizioni marine e Accenture ha collaborato con SIRA per definire i prototipi delle antenne e i supporti per l’installazione a bordo. Le prove sul campo, durante le quali sono stati raccolti dati utilizzati per migliorare le simulazioni, hanno determinato quindi la combinazione di antenne ottimale per produrre i migliori risultati.

Antenne a bordo: 283 CPE dotate di antenne omnidirezionali (3.5 WLL 05-360 OMNIDIRECTIONAL ANTENNA FOR WLL 3.5 Ghz) -  Vertical Polarization, Broadband 3400 ÷ 3600 MHz, 5 dBi Gain, Omnidirectional Pattern.

Antenne Base Station: 15 antenne trasmissive a polarizzazione verticale (3.5 WLL 17-60 60° SECTOR ANTENNA FOR WLL 3.5 GHz), in diversità di spazio.

I benefici ottenuti

La nuova rete WiMAX realizzata con antenne SIRA consente alle unità navali impegnate in attività di pattugliamento di poter eseguire in real-time i controlli relativi alle imbarcazioni fermate, accedendo alle banche dati del comando ed ottenendo le informazioni necessarie. Inoltre garantisce una perfetta integrazione con i sistemi già presenti in CP: Active directory, Email server, Internet proxy, PABX, Sistema gestione laptop.

Un progetto tecnologicamente innovativo e di carattere strategico, che si è subito posto come riferimento a livello mondiale nel settore, grazie ai rilevanti benefici di incremento delle capacità operative consentiti dalla nuova connettività WiMAX.

La progettualità è inoltre modulare, in modo tale da risultare espandibile in futuro con l'integrazione di nuovi servizi e tecnologie, nonché con nuove infrastrutture territoriali.

Nuovi cataloghi SIRA 2014

cataloghi

Sfoglia in anteprima online scarica in versione PDF oppure richiedi una copia cartacea dei nuovi cataloghi SIRA e Kathrein.

scopri di più

SIRA nel mondo

La mappa degli impianti installati in oltre 120 Paesi
del mondo e i contatti dei centri assistenza
per ogni area geografica.

scopri di più